Un bel piatto estivo che richiede poco impegno ma può dare grosse soddisfazioni!

Ingredienti (4 persone)

320 gr. spaghetti grossi Rummo

1 trancio di tonno fresco (circa 200 gr.)

20-24 pomodorini datterini

zenzero in polvere – 1 cucchiaino

salsa di soia (poco salata)

1 limone

1 spicchio d’aglio

menta fresca

semi di sesamo q.b.

olio EVO

sale e pepe

Preparazione

Innanzitutto tagliare a cubetti di circa 1 cm il tonno e lasciarlo marinare per almeno mezz’ora con il limone, un cucchiaino raso di zenzero in polvere, pepe macinato (io uso quello di Sichuan che è molto fruttato) e 2 cucchiai di salsa di soia (se quest’ultima non è di vostro gradimento potete usare mezzo bicchiere di vino bianco secco ed un pizzico di sale).

Nel frattempo rosolare brevemente in padella 1 cucchiaio di olio EVO con uno spicchio d’aglio ed aggiungere i datterini tagliati a metà. Togliere l’aglio (per la felicità dei vostri commensali).

Estrarre il tonno dalla marinatura (conservandola a parte) e scottare nella padella a fuoco vivace assieme ai pomodorini, poi sfumare con la marinatura e lasciare ridurre leggermente (l’importante è che il tonno non si lessi o si cucini troppo ma si mantenga rosato all’interno).

A questo punto potete aggiungere gli spaghetti lessati al dente e saltarli nella padella.

Servire con una manciata di semi di sesamo e qualche fogliolina di menta fresca.

Gnam!