Questo articolo parla di spezie, parla di una ricetta antica e una cultura lontana.

Chi, come me, ama la cucina orientale ed in particolare quella cinese, non potrà non essersi imbattuto in ricette che richiedono l’utilizzo della famosa “Miscela 5 spezie”.

Con questo articolo voglio darvi qualche cenno storico e un suggerimento per prepararla in casa molto facilmente.

Sei pronto? Iniziamo con un po’ di storia.

Il principio dei “cinque gusti” ha avuto un ruolo antico ed importante nella storia della cultura culinaria cinese.

Quattro di questi cinque gusti (dolce, aspro, salato e amaro) vengono riconosciuti anche nella cucina occidentale, ma vi è un quinto, che noi definiremmo come piccante ma che trova una definizione più attinente nei termini “spicy” o “pungent”.

Già a partire dal 4° sec. a.C. questi cinque gusti erano profondamente radicati nella cultura cinese, creando addirittura dibattiti filosofici fra confuciani e taoisti.

La ricerca di una miscela di sapori che contenesse tutti questi gusti portò a diversi tentativi e alla creazione di una particolare miscela composta da:

  • Anice stellato (bajiao 八角)
  • Chiodi di garofano (dingxiang 丁香)
  • Cassia o cannella cinese (rougui 肉桂)
  • Pepe di Sichuan (huajiao 花椒)
  • Semi di finocchio (xiao huixiang 小茴香)

Queste spezie, attentamente miscelate ad un po’ di sale o salsa di soya, possono essere utilizzate come condimento per moltissimi piatti a base di carne (maiale, anatra, oca, pollo) o pesce (crostacei e molluschi), o addirittura aggiunte alla pastella per friggere.

Ovviamente ci sono molte varianti e spesso si trovano misture più complesse con aggiunta di ingredienti come lo zenzero, il cardamomo, la liquirizia, la buccia di mandarino, la galanga, la curcuma o la noce moscata.

Io qui vorrei proporvi una ricetta molto antica, risalente probabilmente alla Dinastia Tang (618-907 d.C.).

Maiale al forno alle 5 spezie

ingredienti

1/2 cucchiaino di Miscela 5 spezie

1/2 tazza di salsa di soya

1 tazza di vino rosso

1 spicchio d’aglio tritato

1 cucchiaino di zenzero fresco grattugiato

1 cucchiaino di pepe di Sichuan macinato

1,5 kg di lombo di maiale disossato

Preparazione

Miscelare tutti gli ingredienti al vino ed alla salsa di soya per creare la marinatura, cospargere il maiale e lasciarlo in frigo per una notte intera.

Preriscaldare il forno a 150° e cucinare la carne per circa 1 ora e mezza (irrorandola ogni tanto con il liquido di cottura) o fino a quando raggiungerà la temperatura interna di 75°/80°.

Tagliare a fette e servire con il sugo di cottura (addensato a piacere con fecola di patate o maizena).

pork-loin

Servire in tavola! 🙂

Raccontaci com’è venuto il arrosto di maiale al forno con le spezie consigliate, per ogni domanda non esitare a contattarmi nel form o a commentare qui sotto.

A presto con la prossima ricetta